Cornetto al cioccolato

Cornetti al cioccolato: ricetta e preparazione


L’impasto

Estraete il burro dal frigo, in modo che si ammorbidisca e preparate il lievitino (il pre-impasto).


Mescolare acqua, farina e lievito per il pre-impasto

In una scodella inserite l’acqua insieme al lievito sbriciolato e alla farina. Mescolate con un cucchiaio (o una forchetta), poi impastate brevemente con le mani formando una palla. Non serve che diventi liscia.

Coprite la ciotola con la pellicola e lasciate lievitare nel forno spento per 50 minuti.

Trascorso il tempo, pesate le farine e tenetele a disposizione in una scodella: verranno inserite man mano. Versate l’acqua all’interno della ciotola della planetaria insieme al lievitino spezzettato. Azionate la frusta K o a foglia a bassa velocità per qualche minuto.

Aggiungete ¾ della farina, le uova, la scorza di arancia grattugiata, lo zucchero e la vanillina (o i semi di vaniglia estratti dalla bacca). Azionate la planetaria per qualche minuto, per far amalgamare gli ingredienti ed ottenere un impasto omogeneo, che si sarà staccato dalle pareti.

Unite anche il resto della farina, il burro morbido a pezzetti e il sale e fate assorbire.

Quando il burro sarà del tutto assorbito e non più visibile, togliete la frusta e inserite il gancio per impastare. Azionate la planetaria e fate impastare per 10 minuti, a media velocità, staccando ogni tanto l’impasto dal gancio per impastare meglio. L’impasto dei cornetti al cioccolato è pronto.

Rovesciatelo sul piano di lavoro infarinato, formate una palla e inseritela in una ciotola leggermente unta di olio. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare 2 ore nel forno spento con luce accesa, fino al raddoppio.


La crema al cioccolato

Amalgamare albumi, zucchero e farina

Nel frattempo, preparate la crema al cioccolato che verrà spalmata sopra ai cornetti di pasta brioche ancora da formare.


Pesate 45 g di albumi (un po’ meno di 2 uova medie). Inseriteli in una scodellina insieme allo zucchero e alla farina setacciata. Mescolate fino ad ottenere un crema liscia.

In un pentolino, portate a bollore il latte e aggiunte il cacao setacciato. Mescolate velocemente con una frusta a mano, in modo che non si formino grumi. Abbassate la fiamma e unite anche il composto di albumi e, in ultimo, il burro. Mescolate bene ed energicamente fino a che la crema si sarà addensata. Basteranno pochi minuti.

Trasferite la crema in una ciotolina con pellicola a contatto, per farla raffreddare a temperatura ambiente.

Come fare i Cornetti al cioccolato

Stesura impasto Cornetti di pasta brioche

Passato il tempo, pesate l’impasto e dividetelo in 2 parti.


Allargate la prima metà di impasto con i polpastrelli e formate un cerchio di ca. 32 cm di diametro.

Spalmate su tutta la superficie 3-4 cucchiai di crema al cioccolato, lasciando libero 1 centimetro dal bordo. Con una rotella praticate un taglio a croce, poi tagliate ogni spicchio in 3 parti, in modo da ottenere 12 cornetti di pasta brioche al cioccolato di media misura. Se li preferite più grandi, tagliateli in soli 8 spicchi.

Ripetete l’operazione con l’altra metà di impasto.


Coprite la teglia con un canovaccio pulito e fate lievitare per 1 ora, a temperatura ambiente.

Dopo l’ultima lievitazione, accendete il forno statico a 180°C


Spennellate delicatamente i croissant bicolore con dell’uovo sbattuto allungato con 1 cucchiaio di latte, avendo cura di non spennellare la parte con la crema.

Infornate i cornetti bicolore nel forno statico preriscaldato a 180°C per 15 minuti, fino a doratura.


Croissant al cioccolato 

I vostri cornetti al cioccolato super soffici sono pronti. Potete utilizzare la crema avanzata anche per farcirli. Una volta tagliati, vedrete che i vostri cornetti bicolore avranno una golosa spirale al centro!


Conservazione

I Cornetti al cioccolato si possono conservare fino al giorno dopo in un sacchetto di plastica alimentare. Si possono anche congelare già cotti.


Potete anche congelarli da crudi, appena formati, prima dell’ultima lievitazione. Appoggiateli su un vassoio distanziati e ponete in freezer. Dopo qualche ora, potete riporli nei sacchetti alimentari per congelatore. La sera prima di utilizzarli appoggiateli su una teglia da forno (da congelati). La mattina dopo vi basterà spennellarli e cuocerli, come indicato sopra, e saranno pronti per essere gustati, come appena fatti.




Scrivi una recensione

Per favore esegui il Login oppure Registrati per scrivere una recensione

Cornetto al cioccolato

  • €2.00

  • Tasse escluse: €2.00

Tags: Cornetto, cioccolato, colazione