Zucchine alla poverella

PROCEDIMENTO

Spuntate le zucchine e lavatele. Tagliate le zucchine a fette sottili. Io preferisco affettarle a mano perché con la mandolina vengono troppo sottili.


Mettete le zucchine in un colapasta aggiungendo del sale ad ogni strato. Lasciate riposare le zucchine per un’ora circa. Se avete fretta, saltate questo passaggio.

Friggete le zucchine in abbondante olio caldo.

Intanto, in una ciotola mettete l’olio d’oliva, l’aceto di vino bianco, la menta spezzettata, del pepe nero e gli spicchi d’aglio.

Quando le zucchine saranno pronte, prendetele con la schiumarola e mettetele direttamente nella ciotola con il condimento.

Mescolate le zucchine e lasciatele riposare per 10-15 minuti.

A questo punto le vostre zucchine alla poverella sono pronte per essere servite.

Conservate le zucchine alla poverella in Frigo coprendole con della pellicola.


zucchine alla poverella


NOTA: le dosi per il condimento sono soggettive. C’è chi preferisce mettere più aceto, chi meno, chi non mette aglio e via dicendo. In Campania, vengono chiamate Zucchine alla scapece


Scrivi una recensione

Per favore esegui il Login oppure Registrati per scrivere una recensione

Zucchine alla poverella

  • Codice Prodotto: pippo
  • Punteggio: 8
  • Disponibilità: 2
  • €15.00

  • Tasse escluse: €15.00